Si è conclusa domenica 26 Febbraio la III Edizione del Carnevale a Montepulciano, promossa e organizzata dalla Pro Loco. Questa edizione è stata più ricca e coinvolgente che mai; il programma è stato impreziosito da una bellissima sfilata per le vie del Centro Storico che ha avuto come protagonista la Banda Comunale, con i suoi bravissimi elementi, tutti in maschera per l’occasione festosa.

In Piazza Grande si sono riunite  moltissime persone che, in attesa della sfilata sono state rapite dalle esibizioni di Marco, il “Giullar Curioso” che ha dilettato i presenti con giochi di fuoco e spettacoli divertenti. La sfilata ha continuato ad animare tutto il centro storico fermandosi per un’altra esibizione nella Piazza delle Erbe e arrivando fino alla Cripta del Gesù, sede della festa dedicata ai più piccoli.

La festa è diventata ormai un appuntamento immancabile per tutti i Poliziani, all’interno della bellissima sala, i bimbi e le loro famiglie sono stati accolti dal Team della Fantasy Zone con i suoi animatori, ballerini e  truccabimbi e dai volontari della Pro Loco, che hanno allestito un fornitissimo buffet con le specialità del Carnevale, dai crogetti alle chiacchiere, dalle frittelle alla torta Arlecchino.

Non sono mancati musica, divertimento e maschere di ogni genere, dalle classiche alle più originali e, con soddisfazione degli organizzatori, si sono mascherati grandi e piccini. Coinvolgente e di grande effetto arriva al termine della serata il Flash Mob della Petite Ecole di Cristina Peruzzi.

Come ricorda Franca Salerno, il Presidente della Pro Loco, il Carnevale è una festa che interessa tutto il paese e tutte le età e, l’intento dell’Associazione, è proprio quello di non perdere questa importante tradizione e mantenere viva una festa molto apprezzata da tutte le famiglie di Montepulciano.

Questa come altre iniziative della Pro Loco sono state presentate anche durante la mattina in un altro importante incontro, quello con  i presidenti dell’ Unione Club Amici Camperisti del Centro Italia. La scelta di Montepulciano conferma l’interesse per la nostra cittadina ed il forte legame tra la Valdichiana e la Val d’Orcia ed il turismo pleinair. Durante l’incontro, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco hanno presentato il territorio e le prossime iniziative di Montepulciano, compresa la Mostra “Il Buon Secolo della Pittura Senese e la Festa del Cioccolato Artigianale, entrambe previste per il prossimo Marzo.

Per la Festa di Carnevale la Pro Loco ringrazia la Contrada di Voltaia, la Banda Comunale, la Scuola di Danza Petite Ècole di Cristina Peruzzi e tutte le attività Poliziane che hanno contribuito alla buona riuscita della Festa offrendo le loro specialità: Caffè Poliziano, Bar la Crocetta, Pasticceria Morsi e Rimorsi e Panificio Pasticceria Iscaro. Ringraziamo inoltre Macelleria Fabio, Ercolani Carlo e Marco, la Pecorella Cugusi, il Cubo Magico e Frantoio di Montepulciano per la collaborazione.